Le amiche di Creativando :

domenica 15 gennaio 2017

FUORI PROGRAMMA

Non so se si tratta di ispirazione
o qualcosa di simile . . .
fatto sta che una vocina diceva, sempre 
più insistentemente:
"Non guardare le stoffine!
Non cedere ai sorrisi della macchina da cucire 
che ti guarda ammiccante!
Hai detto che stasera ti saresti dedicata 
al ferro da stiro!"
Alla fine ho pensato che avrei solo
potuto vedere se mi piaceva l'abbinamento
con quella cotonina con i motivi piccini . . .
puntare qualche spillo qua e là,
così, giusto per vedere e provare . . .
fare qualche cucitura . . .
Alla fine i miei pupazzi di neve 
si sono trovati su un sacchetto
con i laccetti . . .
uno di quei sacchetti pratici e comodi
dove ci metti dentro di tutto.
Mi piaceva l'abbinamento con i piccoli motivi 
del tessuto ed ho deciso quindi
di creare l'interno con la stessa stoffa,
ed anche i laccetti per chiuderlo.






Alla fine ho deciso che . . .
a stirare oggi . . .
ci penserò domani !!!

martedì 10 gennaio 2017

LET IT SNOW!

Loro lo sapevano che sarebbe arrivata . . .
aspettavano fiduciosi.
Oggi è accaduto:
è scesa silenziosa, leggera,
quasi impalpabile ed in poco tempo
ha imbiancato la città !




Ora, altrettanto fiduciosi, 
aspettano una confezione adeguata,
ma, nel frattempo,
"Let it snow!"

domenica 8 gennaio 2017

BREVE VACANZA

Ed eccoci qui, 
alla vigilia di un lunedì che ...
più lunedì di così non si può ...
Gli addobbi di Natale, come di consueto, 
sono già stati riposti nelle scatole
accompagnati da un sommesso 
"arrivederci all'anno prossimo",
oppure sono ancora lì,
in bella vista,
per godere fino all'ultimo minuto 
dell'atmosfera di festa che tanto ci ha coccolate!
Per quanto mi riguarda, ho avuto la possibilità
di poter usufruire di qualche giorno 
di ferie tra la fine dell'anno vecchio
e l'inizio del nuovo, per cui ne ho approfittato
per recarmi in montagna e trascorrere 
qualche momento in totale relax;
senza sveglia al mattino, 
senza sguardo all'orologio,
poche incombenze domestiche . . .
Il tempo ci è stato amico: abbiamo goduto
di splendide giornate di sole, 
parecchio freddine, 
ma con uno splendido cielo turchino
e senza nubi!
Le giornate sono state scandite da 
rilassanti passeggiate a due e quattro zampe,
da cioccolate calde preparate 
per la merenda dopo aver
trascorso parte del pomeriggio all'aperto, 
dalla gioia della Princess 
di rimettere i pattini ai piedi
e pattinare sul ghiaccio con le amiche . . .

e




Piccoli piaceri.
ritmi volutamente rallentati,
il tempo per soffermarsi sui colori
della natura attorno a noi, 
il tempo per apprezzare gli incontri
fatti durante le passeggiate ...
Vi saluto con la foto di uno splendido gatto
che ho "incontrato" per caso 
e che mi ha colpito per la sua maestosità,
per la sua eleganza e la sua bellezza.
Non so resistere al fascino dei gatti!

sabato 31 dicembre 2016

BUON ANNO !


Come è stato l'anno che sta per finire?
Cosa ci riserverà il nuovo anno, 
pronto ad iniziare?
L'agenda per il 2017 è pronta:
ha già qualcosina scritto su ...
qualche appunto, 
qualche impegno di carattere pratico,
un paio di scadenze legate al lavoro
e un abbozzo di qualche idea ...
ma. soprattutto, ha tante pagine bianche 
ancora da riempire!!!
Per come è stato e per come sarà,
per i momenti che ci hanno reso felici,
per le soddisfazioni ci hanno gratificato,
ma anche per le delusioni che ci hanno
reso più forti,
per gli errori che ci hanno insegnato qualcosa, 
per tutte le speranze che ognuna di noi ripone in
questo nuovo inizio,
per tutti gli inevitabili "buoni propositi" ...



Tanti auguri per il nuovo anno, 
che sia sempre e comunque
accompagnato da un sorriso
e da un pensiero positivo!

giovedì 29 dicembre 2016

IL GIORNO DI NATALE

Ed anche quest'anno, il giorno tanto atteso,
il giorno su cui si sono concentrati preparativi
ed energie di ogni tipo ...
è trascorso 
con i doni,
con le luci e con gli auguri,
ma, spero per tutti,
con tanta serenità!
Da un paio di anni a questa parte
non seguo più le "regole"
dettate da una consuetudine che,
per vari motivi, non sento più appartenermi
e scelgo di trascorrere il giorno di Natale
con estrema semplicità
e con le persone a me particolarmente care. 
Il tavolo è stato apparecchiato a dovere,
il centrotavola fa bella mostra di sè per l'occasione, 
e c'è anche chi aspetta fiducioso il pranzo!
Condivido queste immagini,
ma soprattutto condivido il mio 
intimo piacere di aver trascorso
questo giorno ancora tutti insieme,
tra sorrisi e battute,
tra chiacchiere spensierate
e discorsi leggeri.
Ecco, il Natale mi ha confermato
che la serenità è fatta di cose semplici !







sabato 24 dicembre 2016

BUON NATALE!

Ed eccoci qui . . .
e' arrivato il momento di tirar fuori
dal cassetto la tovaglia di Natale, 
di controllare che la lista della spesa 
sia tutta spuntata e non manchi nulla . . .
per molte di voi domani sara'una giornata
dedicata ai fornelli,
magari per qualcuno ci sarà la corsa 
all'ultimo regalo, quello che non siamo riuscite 
ad acquistare per tempo, 
indecise tra un pensiero ed un altro . . .
Sotto alcuni aspetti il Natale può sembrare 
una festa rumorosa, 
a volte addirittura viene paragonata 
ad una corsa frenetica, 
quando invece basterebbe restare in silenzio, 
ed assaporare la festa nel suo significato 
più intimo e personale.


"Onorerò il Natale nel mio cuore 
e cercherò di tenerlo con me 
tutto l'anno. "
(Charles Dickens)





A questo punto non resta che passare agli auguri, 
affinchè il giorno di Natale trascorra in serenità,
e che quest'ultima accompagni ogni giorno a venire!

BUON NATALE !!!

domenica 18 dicembre 2016

PROVO A RICOMINCIARE DA QUI . . .

Mi rendo conto che non aggiorno il blog da parecchi mesi ...
e me ne dispiace molto: questo spazio personale dove poter condividere
progetti e creazioni, ma anche esperienze di vita, pensieri ed emozioni.
Oramai lo sappiamo tutte: la "gestione" di un blog richiede tempo,
il tempo per caricare le foto,
il tempo per fermarsi a scrivere, 
fossero anche poche righe ...
I social, quelli sì che sono veloci: si scrivono poche parole,
si carica qualche foto e si pubblica;
a quel punto possono scattare i "mi piace",
i commenti, gli scambi di idee ed opinioni con le amiche,
reali o virtuali che siano ...
A me spiace, però, dimenticare questo mio piccolo angolo
ed ogni volta mi ripropongo di essere più costante nell'aggiornarlo,
di trovare il tempo, fra i mille e più impegni che ognuna di noi ha, per 
fermarmi, anche solo per poco, e scrivere qualche riga.
Provo a ricominciare da qui, da un piccolo lavoro di cucito realizzato 
di recente; un copriagenda, o meglio, una copertina per la mia agenda 2017.
Ogni anno ne acquisto una, ormai mi è indispensabile;
gli appuntamenti da ricordare, sia per me che per la mia famiglia,
le scadenze da rispettare, ma anche le idee, i progetti che vorrei realizzare ...
non ultimo i pensieri, spesso tra il serio ed il semiserio, 
giusto per non perdere di vista il lato ironico delle situazioni.
Per il nuovo anno la scelta era caduta su una copertina color turchese,
un bel turchese: vivace, ma non troppo ...
serio, ma allo stesso tempo simpatico!
Poi ... a forza di vederla, quella bella agenda color turchese, 
ho iniziato pensare che fosse un po' troppo anonima ...
così ho deciso di personalizzarla un pochino, 
con un tessuto a fiori abbastanza "discreto",
con un dorso un pochino più serio,
ed un elastico rosso rosso
per tenerla ben chiusa ed ordinata.





Ecco ,,, forse mi sono dilungata  un po' troppo ...
ma mi sembrava appropriato dire 
"Provo a ricominciare da qui"
e parlare di un'agenda che accompagnerà
il nuovo anno con tutti i suoi buoni propositi!